Il sito visitsaluzzo.it è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici in chat o a info@visitsaluzzo.it
Ucraina - Confine polacco | Salvatore Laporta

“Dall’Ucraina: in fuga” – Mostra fotografica

In occasione della VI Edizione di START/ Saluzzo 2022, dal 9 Aprile, negli spazi dell’ Esposizione e Collezione Permanente dell’Istituto Garuzzo per le Arti Visive presso La Castiglia, apre al pubblico una doppia mostra ideata e realizzata dall’Istituto dal titolo “Dall’Ucraina: in fuga” per raccontare il dramma e l’attualità della guerra.

Le fotografie del reportage di Salvatore Laporta “La casa nella valigia ci portano nelle stazioni ferroviarie polacche di frontiera (Rzeszow Glowny, Prezemysl, Medika, Kroscienko Smolnica) con una breve incursione in Ucraina per raggiungere altri punti di fuga. Alla tragedia dei profughi si unisce la testimonianza attraverso il video del lavoro della fotografa Sophie Anne Herin dal titolo “Viktoria” datato 2014, nell’anno in cui il conflitto incominciò.

Polonia Kroscienko Smolnica confine con Ucraina – esodo rifiugiati

Le fotografie di Salvatore Laporta raccontano di un popolo violentato dalla guerra e obbligato alla fuga, nell’istante dell’ arrivo oltreconfine: giocattoli, coperte e qualche ricordo. Poche e semplici cose costrette in una valigia per ricordare la propria terra, per tenere strette a sé le proprie radici.

l progetto fotografico di Sophie Anne Herin, qui presentato come videoinstallazione, riflette in forma non lineare su una storia privata, un dramma che ha segnato la vita della sua protagonista, Viktoria, giovane ragazza ucraina che lascia il proprio Paese dopo essere rimasta vedova. In Italia Viktoria incontra un futuro ancora peggiore, un tempo nuovo più devastante del precedente, di sfruttamento prima e di violenza domestica poi. Viktoria riesce in qualche modo a liberarsene: quello che le resta, per fortuna, è un nuovo inizio insieme ai suoi figli. È a questo punto della storia che Sophie la incontra, e decide di affrontare insieme a Viktoria il viaggio di ritorno verso il Paese in cui ha lasciato le sue radici, l’Ucraina, “documentando” quel percorso verso l’origine, verso la terra che le si agita nelle viscere, per potersi forse riappacificare e per raccontarla ai suoi bambini.


L’ingresso alla mostra è libero.

9 aprile – 8 maggio 2022

Orari: Lunedì – Giovedì- Venerdì – Sabato 10-13 / 14-18 | Domenica e festivi 10-13 / 14-19

Chiuso il martedì e il mercoledì.

Per contatti: igav-art.gov | info@igav-art.org | startsaluzzo.it |

Visit Saluzzo

Visit Saluzzo è il punto di riferimento per scoprire Saluzzo e i suoi dintorni: arte, cultura, enogastronomia ed eventi ai piedi del Monviso.

Chat!
Chatta con l'ufficio del Turismo Saluzzo