Stagione teatrale 2022 al Magda Olivero: tutti gli appuntamenti

Ricomincerà con l’anno nuovo la stagione teatrale del Cinema Teatro Magda Olivero di Saluzzo, organizzata dal Comune di Saluzzo e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo.

L’abbonamento alla stagione teatrale 2022, che comprende sei spettacoli, avrà un costo di 90 euro. Gli abbonati avranno la possibilità di scelta del posto in sala.

Gli spettacoli singoli avranno il costo di 18 euro (ridotto a 16), ad eccezione dello spettacolo fuori abbonamento, “Zelda- Vita e Morte di Zelda Fitzgerald”, che sarà al costo di 10 euro.

Le riduzioni sono valide per: Under 20, Over 65, Possessori Abbonamento Musei, Torino+Piemonte Card, Touring Club, Carta Stabile, Tessera Aiace, Tessera Tosca, Aics, Abbonati alle stagioni a cura della Fondazione Piemonte dal Vivo, Abbonati al Teatro Piemonte Europa, Abbonati al Teatro Stabile di Torino e Torinodanza, Cral Regione Piemonte, Cral Intesa San Paolo, Soci Arci.

Info: www.piemontedalvivo.itwww.cinemateatromagdaolivero.it

Gli ABBONAMENTI saranno acquistabili al botteghino del Cinema Teatro Magda Olivero di Saluzzo nei giorni:

  • Giovedì 16 dicembre dalle ore 16 alle ore 19.
  • Lunedì 20 dicembre dalle ore 16 alle ore 19.
  • Giovedì 23 dicembre dalle ore 16 alle ore 19.
  • Lunedì 27 dicembre dalle ore 16 alle ore 19.
  • Giovedì 30 dicembre dalle ore 16 alle ore 19.
  • Lunedì 3 gennaio dalle ore 16 alle ore 19.
  • Lunedì 10 gennaio dalle ore 16 alle ore 19.

Una nuova stagione ricca, coinvolgente, multidisciplinare, che ha l’obiettivo di riavvicinare il pubblico al teatro e di porre nuovamente la cultura al centro dell’attenzione del saluzzese e del territorio del Monviso.


La stagione avrà inizio a gennaio 2022, ma già il 28 dicembre 2021 (ore 21) sarà possibile assistere all’anteprima di stagione, lo spettacolo “Zelda – Vita e Morte di Zelda Fitzgerald”, con Giorgia Cerruti e la regia di Davide Giglio della Piccola Compagnia della Magnolia. Lo spettacolo, fuori abbonamento, avrà il costo di 10 euro.

La stagione teatrale partirà quindi martedì 11 gennaio con “Locke”, tratto dal fim di Steven Knight, di e con Filippo Dini: il racconto della vita di un uomo attraverso le telefonate che nel corso di una notte cambiano per sempre la sua vita. Seguirà poi uno spettacolo dedicato a Fausto Coppi, di e con Sabina Negri e Nino Formicola per la regia di Lorenzo Loris, che racconta il mito sportivo e la vita dell’uomo, dell’eroe nato contadino.

A febbraio l’“Elegia delle cose perdute” della compagnia Zerogrammi (soggetto, regia e coreografia Stefano Mazzotta), una riscrittura in danza dal romanzo “I Poveri” dello scrittore e storico portoghese Raul Brandao, e “Sempre domenica” (ideazione e regia di Clara Sancricca), prodotto dalla compagnia Collettivo Controcanto: un’analisi sul tempo, l’energia e i sogni che il lavoro quotidianamente mangia, consuma, sottrae. Si continua a marzo con lo spettacolo “Pojana e i suoi fratelli”, di e con Andrea Pennacchi (con le musiche di Giorgio Gobbo e Gianluca Segato) che racconta le storie del nordest ancora sconosciute fuori dai confini della Padania: da provinciali buoni, gran lavoratori ad avidi padroncini, con l’ignoranza a fare da denominatore comune agli stereotipi che dipingono i veneti come cattivi, evasori, razzisti ed ottusi.

A coronare e chiudere la rassegna “Il nodo”, con Ambra Angiolini e Arianna Scommegna (regia Serena Sinigaglia): non solo un testo teatrale sul bullismo, ma soprattutto un confronto senza veli sulle ragioni intime che lo generano.


CALENDARIO SPETTACOLI:

Martedì 28 dicembre 2021 – ore 21

ZELDA

Vita e Morte di Zelda Fitzgerald

con Giorgia Cerruti 

drammaturgiaGiorgia Cerruti regiaDavide Giglioe Giorgia Cerruti PICCOLA COMPAGNIA DELLA MAGNOLIA

ANTEPRIMA DI STAGIONE – FUORI ABBONAMENTO

STAGIONE TEATRALE 2022

Martedì 11 gennaio 2022 – ore 21

LOCKE

dalla sceneggiatura di Steven Knight

traduzione e adattamento di Filippo Dini

uno spettacolo diretto e interpretato da Filippo Dini

TEATRO FRANCO PARENTI/TEATRO STABILE DI TORINO

Venerdì 28 gennaio 2022 – ore 21

ANGELO FAUSTO COPPI

L’eroe nato contadino

di Sabina Negri

con Nino Formicola e Sabina Negri

regia di Lorenzo Loris

ASSOCIAZIONE CULTURALE BLU

Venerdì 4 febbraio 2022 – ore 21

ELEGIA DELLE COSE PERDUTE

soggetto, regia e coreografia Stefano Mazzotta

una riscrittura da Os Pobres di Raul Brandao

creato con e interpretato da Alessio Rundeddu, Amina Amici, Damien Camunez, Gabriel Beddoes, Manuel Martin, Miriam Cinieri, Riccardo Micheletti

collaborazione alla drammaturgia Anthony Mathieu, Fabio Chiriatti

luci Tommaso Contu

costumi e scene Stefano Mazzotta

ZEROGRAMMI/ coproduzione Festival Danza Estate – Bergamo (It), La meme balle – Avignon (Fr), La Nave del Duende – Caceres (Sp)con il contributo  di Residenza artistica artisti sul territorio

Mercoledì 23 febbraio 2022 – ore 21

SEMPRE DOMENICA

drammaturgia originale Controcanto Collettivo

con Federico Cianciaruso, Riccardo Finocchio, Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero, Giorgio Stefanori

ideazione e regia Clara Sancricca

CONTROCANTO COLLETTIVO

Martedì 1 marzo 2022 – ore 21

POJANA E I SUOI FRATELLI

di e con Andrea Pennacchi

musiche di Giorgio Gobbo e Gianluca Segato

TEATRO BOXER – in collaborazione con People

Mercoledì 16 marzo 2022 – ore 21

IL NODO

di Johnna Adams

traduzione Vincenzo Manna e Edward Fortes

con Ambra Angiolini e Arianna Scommegna

regia Serena Sinigaglia

musiche Mauro Di Maggio e Luna Vincenti

scene Maria Spazzi

costumi Erika Carretta

GOLDENART PRODUCTION/SOCIETÀ PER ATTORI

Visit Saluzzo

Visit Saluzzo è il punto di riferimento per scoprire Saluzzo e i suoi dintorni: arte, cultura, enogastronomia ed eventi ai piedi del Monviso.

Chat!
Chatta con l'ufficio del Turismo Saluzzo