Torna anche per il 2022 il “Carnevale Indoor più grande del mondo”

Sale l’attesa. Sono ufficialmente aperte sul sito www.carnevaleindoor.it le iscrizioni per partecipare al 94° Carnevale Città Saluzzo / 68° Carnevale di Rivoli – “Il Carnevale delle 2 Province” organizzato dalla Fondazione Amleto Bertoni.

Quello che è ormai noto come il “Carnevale indoor più grande del mondo” si appresta anche quest’anno a tornare nelle case della gente. Forti del successo del 2021, la Fondazione Amleto Bertoni e la Proloco di Rivoli ripropongono l‘iniziativa in modalità “take away” per non perdere la tradizione e provare a vivere insieme alla gente l’atmosfera gioiosa della festa più divertente dell’anno.

Entro il 25 febbraio, le famiglie (in gruppo o singolarmente) sono chiamate ad iscriversi on line e inviare una foto del proprio Carnevale indoor. Tutte le informazioni utili sono pubblicate sul sito alla voce “Amanti del Carnevale”. In fermento anche i gruppi oratoriani, che con i loro carri sul tema “Saluzzo Monviso 2024 – Una Montagna di Futuro” concorreranno all’assegnazione del premio previsto dal concorso “Quinto Carnevale degli Oratori della Diocesi di Saluzzo”; per loro la scadenza iscrizioni è fissata al 20 febbraio, mentre per i gruppi dei carristi si stanno mettendo a punto le possibili modalità di partecipazione. Anche nell’edizione 2022 viene riproposto il concorso “Coriandoli di Frutta” rivolto ai bambini delle Scuole dell’Infanzia e Primarie del territorio. Come gli altri anni, il concorso permetterà loro di esprimere la propria creatività e di sentirsi parte integrante della festa che da 94 anni caratterizza la Città di Saluzzo. Tutte le sezioni delle Scuole dell’Infanzia statali e parificate e tutte le classi della Scuola Primaria potranno presentare elaborati che abbiano come tema “Gli animali fantastici del Monviso”. Intanto, domenica 6 febbraio si presentano a Rivoli le maschere cittadine: Giorgio Digo sarà il Conte Verde, mentre a Jessica Mollica il compito di interpretare la Contessa Bona di Borbone, moglie di Amedeo VI di Savoia. Per maggiori informazioni info@fondazionebertoni.it.

Il Carnevale di Saluzzo è un’antica tradizione ed è infatti uno di quelli storici riconosciuti dal Mibact – dice Mauro Calderoni, sindaco di Saluzzo -. Una festa di piazza, di popolo che nei decenni è cambiata e ha dovuto e saputo reinventarsi, sempre restando fedele a se stessa. La pandemia ha costretto la città e la Fondazione Bertoni a nuovi e repentini cambiamenti, ma senza mai rinunciare all’essenza del carnevale: portare divertimento e spensieratezza, soprattutto dove ce n’è più bisogno. In questo secondo anno di Covid gli eventi sono ancora praticamente impossibili, ma i saluzzesi non vogliono rinunciare a qualche ora di distrazione: anche questo febbraio quindi, gli appuntamenti con la Castellana, Ciaferlin e tutte le maschere amiche delle Terre del Monviso in qualche modo saranno realizzati, ma non meno coinvolgenti o divertenti. Non perdeteli. Così teniamo viva e rinnoviamo ogni anno questa tradizione che ci è arrivata dai nostri nonni e che vogliamo consegnare alle future generazioni di saluzzesi”.

Anche quest’anno l’invito è quello di portare il Carnevale in una stanza della casa, di fare una scenografia, vestirsi, divertirsi e scattare una foto. Ovviamente usando il più possibile materiali di recupero, fantasia e gioia. Per chi vuole strafare è necessario indossare almeno uno degli elementi caratteristici delle maschere di Saluzzo e Rivoli: Ciaferlin, Castellana, Conte Verde, per provare ad essere la vostra maschera del cuore per un giorno – aggiunge Carlotta Giordano, presidente Fondazione Amleto Bertoni -. Ci spostiamo, entriamo noi nelle vostre case, usiamo Internet, usiamo anche la strada se potremo: quel che è certo è che sarà comunque un grande Carnevale”.

Ma nel concreto, cosa dovranno fare singoli e famiglie, per prendere parte alla festa? Dopo essere entrati nel sito internet della manifestazione (www.carnevaleindoor.it) e aver inserito i dati personali occorre scegliere tra due categorie: “Amanti del Carnevale in Italia” e “Amanti del Carnevale nel Mondo”, quindi caricare e inviare una foto con titolo del proprio Carnevale indoor, con l’apposito form in formato “jpg” o “png” di dimensione inferiore ai 2Mb. Iscrizione e caricamento foto dovranno essere contestuali entro e non oltre venerdì 25 febbraio. Le immagini saranno pubblicate on line tutte entro le 10 del 26 febbraio. Le votazioni saranno possibili fino alle ore 12 del 27 febbraio. Tutti i partecipanti concorreranno per l’assegnazione dei premi, consistenti in pacchi con prodotti del territorio, divisi a seconda della categoria: 1° premio Carnevale Indoor, assegnato al più votato della categoria; 2° premio Carnevale Indoor, assegnato al secondo più votato della categoria; 3° premio Carnevale Indoor, assegnato al terzo più votato della categoria. Un premio speciale sarà assegnato per la categoria “Amanti del Carnevale nel Mondo”. A valutare le immagini sarà una giuria popolare che si esprimerà con un “like” sulle pagine FB della Fondazione Amleto Bertoni.

Visit Saluzzo

Visit Saluzzo è il punto di riferimento per scoprire Saluzzo e i suoi dintorni: arte, cultura, enogastronomia ed eventi ai piedi del Monviso.

Chat!
Chatta con l'ufficio del Turismo Saluzzo